Per la prima volta, mi sono divertita a creare delle candele. Le mie ricerche su internet, mi hanno dato l'impressione che l'impresa era un po' complicata. Ma che belle sorpresa: niente di pi¨ facile (... almeno per delle candele semplici!) per un effetto riuscito. Quindi il mio test Ŕ stato un successo e con il mio Amoureux ci siamo divertiti a realizzare delle candele-arance per decorare le tavole della sala di ricevimento del nostro matrimonio.

Candele fai-da-te

La tecnica di base Ŕ semplice: si compra delle gocce di cera bianca, di pu˛ aggiunge un colorante per ottenere una candela colorata, si fa sciogliere tutto al bagno-Maria, si versa la cera liquida nel recipiente scelto (vassoi di vetro per esempio o metÓ di arancia svuotata per noi) senza dimenticare di inserire un stoppino!

Candele fai-da-te

Mi rimane un po' di materiale, se qualcuno Ŕ interessato a tentare l'esperienza della candele fai-da-te, propongo il materiale seguente [Edit del 08/12/08 - troppo tardi, non Ŕ pi¨ disponibile niente]:

Candele fai-da-te

  • Cera da sciogliere (perle bianche)
  • Cera da sciogliere (misto bianco e arancio)
  • Stoppini cerati per candele (n.4 da 12 cm e n.12 da 7 cm di lunghezza)
  • Colori concentrati per cera, ogni pasticca permette di colorare 500g di cera (n.1 rosso, n.1 blu, n. 1 verde, n.1 nero, n. 1/2 arancio)

Vedi anche qui le altre cose che sto vendendo prima del mio trasloco.

Orange :: Altri messaggi della categoria Creazioni ::